RiskCom21 ottobre 2020

Quali criticità nella comunicazione dei rischi

Alle ultime battute la ricerca conoscitiva avviata dalla Regione Piemonte

Alluvione 2 ottobre 2020 Garessio

Rimandata a causa dell'emergenza sanitaria, la ricerca è ripresa nel mese di luglio con l'organizzazione di 7 focus group. L'obiettivo dei focus la comprensione delle criticità nella comunicazione dei rischi da parte degli emittenti e dei riceventi il messaggio. I primi due incontri si sono svolti a Torino, presso la sede della Regione Piemonte, con i Sindaci e gli Operatori delle Emergenze, cui hanno fatto seguito tre incontri con i cittadini di Moncalieri, Mompantero e Garessio, quindi il focus con gli operatori di montagna cui hanno partecipato maestri di sci, guide alpine, gestori dei rifugi, un referente dell'ARPIET. Sono in corso interviste individuali con i giornalisti.

La ricerca prevede inoltre uno screening dei social media in una situazione di emergenza, e purtroppo la scelta è caduta sull'evento alluvionale del mese di ottobre in Piemonte.

Nei prossimi giorni è programmata l'indagine quantitativa con i metodi CATI e CAWI, su un campione rappresentativo della popolazione piemontese.

I risultai della ricerca saranno illustrati il 3 novembre dalle h.14 in video conferenza.

Argomenti

Aggiornamenti

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookie