Logo progetto Risk-For

Risk-for: formazione per la sicurezza

Capo fila SDIS73

La formazione è essenziale per migliorare la resilienza dei territori ai rischi. Permette a tutti di familiarizzare con i rischi maggiori e di acquisire i giusti comportamenti e riflessi in situazioni di crisi. È quindi importante formare la popolazione, ma anche le parti coinvolte e i responsabili delle decisioni. La collaborazione tra questi attori è messa in evidenza nel " Plan of action for disaster risk reduction for resilience" e nel " Work Program 2016-2019" dell'UNISDR (Ufficio delle Nazioni Unite per la riduzione dei rischi di catastrofe).

A conclusione del progetto, i partner italiani e francesi avranno:

  • Una rete di centri di formazione innovativi nell'arco alpino grazie alla realtà virtuale e all'intelligenza artificiale.
  • Un'offerta formativa e uno studio di opportunità sulla creazione di una scuola per la prevenzione dei rischi naturali nelle Alpi settentrionali.  Secondo i risultati dello studio, questa scuola sarà probabilmente aperta a conclusione del progetto.

La combinazione di tali strumenti permetterà ai diversi attori (servizi di soccorso, amministratori civili, ecc.) di formarsi per intervenire secondo il loro proprio ruolo e in collaborazione con gli altri.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookie